E' tra le strade più trafficate dei castelli romani da mezzi pesanti. Appena terminati i lavori il tappetino stradale risulta così. (dicembre 2009)

La zona di Cancelliera (zona sottostante ad Albano Laziale) in quanto a servizi è tra le zone più disastrate del territorio. Uno fra tutti è l'erogazione dell'acqua. Sono ormai 30 anni che in estate solo la notte ( dalle 24 alle 6.00) c'è possibilità di usufruire del servizio.  In inverno il servizio idrico sembra migliorate, forse troppo... infatti esiste la possibilità che la pressione dell'acqua è talmente elevata da generare rotture alle tubazioni ..

Senza Acqua
Ultimo aggiornamento pagina web:  17-07-13

 

 

          

Home

Quello che non vorremmo mai vedere ad Albano Laziale

Ovvero: come Albano si perde in un bicchiere d' acqua!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    

 

 

 

 

 

 

Questa è una delle tante falle generate del sistema idrico anche in estate (foto del 17/07/2013). Tappetini stradali inconsistenti e mezzi pesanti autorizzati al passaggio? Ma quanto costa la manutenzione alla cittadinanza?.

 

Via Cancelliera e Pavona (comuni di Albano e Ariccia) ovvero lunghe attese dei mezzi motorizzati davanti alle sbarre: nei giorni feriali si arriva anche a 40 minuti in un'ora!

(Tratto da Wikipedia).

I PL sono antieconomici: per il gestore della linea ferroviaria per i costi di gestione e manutenzione; per il pubblico a causa delle soste forzate degli automezzi nelle strade interessate (specie per quelle con PL custoditi manualmente) con relative perdite di tempo. Sono inoltre pericolosi per la possibilità di guasti, nonostante gli stessi difficilmente possano avere esito grave in quanto configurati in "sicurezza intrinseca" ma soprattutto per l'indisciplina degli automobilisti che spesso tentano di attraversare nonostante i segnali siano già in funzione. La tendenza generale è quindi verso l'eliminazione dei passaggi a livello e la loro sostituzione con cavalcavia o sottopassaggi che separino i due tipi di traffico: ferroviario e stradale.

Attenzione ai copertoni sulle rotaie.  Si è calcolato che nelle ore di punta   i  passaggi a livello di Pavona sono chiusi anche 40 minuti nell'arco di 1 ora paralizzando tutta la zona circostante.(dicembre 2009)